Pordenone, Tedino: “Promettiamo di non mollare. Pecchia? Ho votato lui per la Panchina d’Oro”

TEDINO PORDENONE

TEDINO PORDENONE – L’allenatore del Pordenone Bruno Tedino ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con la Cremonese.

Queste le sue esternazioni, riprese da Cuoregrigiorosso.com:

“Dobbiamo mettere a posto una cosa alla volta. Dobbiamo essere più pratici negli ultimi 15 metri, con più sangue agli occhi. In questo momento i ragazzi vivono una situazione difficile, e quindi si vede tutto negativo. La squadra ha dimostrato di allenarsi molto bene, mi fa piacere. Dobbiamo trovare la prima partita che ci fa svoltare e speriamo di trovarla quanto prima. Sia a Pisa sia a Como i tifosi ci hanno applaudito perché hanno visto che non abbiamo mollato fino alla fine. Noi promettiamo questo tipo di atteggiamento perché dà linfa anche ai tifosi.

È un periodo storico perché ci siamo fatti conoscere in tutta Italia, ponendo la basi per periodi addirittura migliori. La Cremo? Non mi vergogno a dire che ho votato Pecchia per la “panchina d’oro” a Coverciano perché ha fatto una grande lavoro sia nella Juve sia nella Cremonese, la quale è una squadra candidata a vincere. Giocano bene e hanno dei ragazzi molto bravi. Dovremo fare una partita non attendista, cercando di metterli in difficoltà sul piano del ritmo.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.