Ternana

Città: Terni
Anno di fondazione: 1925
Stadio: Libero Liberati
Capienza: 22 000 posti
Allenatore: Roberto Breda

Storia e curiosità

Fondata nel 1925, la Ternana è stata la prima società umbra a disputare un campionato di Serie A, nella stagione 1972-73. Nel corso della propria storia le Fere disputeranno solo in un’altra occasione il massimo torneo italiano, mentre hanno partecipato a ben 29 edizioni della Serie B. Nel proprio palmares i rossoverdi vantano una Coppa dell’Italia Centrale. Nel 1979-80, il club si è spinto fino alle semifinali di Coppa Italia.

  • 2
  • Immagini

    La storia recente del club racconta di una oscillazione tra Serie B e Serie C, ma con una prevalenza di tornei cadetti. Nel 2003-04 la Ternana va vicina alla promozione in Serie A, ma dopo un grande girone d’andata crolla in quello di ritorno. Nella seconda parte di stagione il presidente Simone Agarini cederà le quote societarie a Edoardo Longarini. La sua è una gestione prolungata e confusa, che termina nell’estate del 2017 con l’approdo di Stefano Bandecchi, numero uno dell’Università Cusano. Al primo anno della sua gestione le Fere retrocedono in Serie C e ritroveranno il secondo campionato italiano nel 2021. Nell’estate 2023, la società è stata ceduto dall’imprenditore divenuto sindaco della città di Terni al gruppo Pharmaguida.

    Informazioni utili

    TERNANA CALCIO S.P.A.

    Sito web www.ternanacalcio.com

    Via della Bardesca, 8

    05100

    Tel. +39 (0744) 400572-61

    FAX Non indicato

    Ultimi articoli che parlano di Ternana

    12 Giugno di Redazione Pianeta Serie B

    Da Ferrari a Kurtic, da Baselli a Cheryshev: i calciatori col contratto in scadenza che fanno gola in Serie B

    Il focus sui calciatori in scadenza nel giugno 2024
    1 Giugno di Davide Spinelli

    Ternana, Capozucca: “Non meritavamo di retrocedere, è un risultato che mi fa star male”

    Il rammarico del direttore sportivo
    27 Maggio di Rocco Cristarella

    Ternana, il rammarico di Carboni: “Non meritavamo un finale come questo. Ringrazio tutti”

    Il saluto social del calciatore rossoverde