Südtirol

Città: Bolzano
Anno di fondazione: 1974
Stadio: Druso
Capienza: 5 500 posti
Allenatore: Federico Valente

Storia e curiosità

Il Südtirol ha una storia recentissima, che nel presente vive il suo momento calcistico più alto. Fondato nel 1974 a Bressanone, dopo una serie di scissioni ha assunto l’attuale denominazione nell’anno 2000, quello in cui la sede è stata spostata a Bolzano e in cui la società ha conquistato per la prima volta l’accesso a un campionato professionistico. I biancorossi centrano la Prima Divisione di Serie C nel 2010 e la difendono fino al 2021-22, quando vincendo il Girone A ottengono la prima storica partecipazione alla Serie B.

  • 2
  • Immagini

    Il Südtirol ha un assetto amministrativo è assimilabile a quello di una public company, atipico per il calcio italiano. Il pacchetto azionario della società non ha un singolo investitore di riferimento: il 90% delle quote è suddiviso tra una trentina di soci, sei dei quali tuttavia sono titolari del 78% dell’azionariato. Il residuo 10% è detenuto dall’AFC Südtirol-FCD Alto Adige, associazione sportiva dilettantistica cui fanno capo le squadre giovanili non agonistiche biancorosse. Si tratta di una realtà nuova per la Serie B, che al primo complicatissimo anno farà il possibile per difendere la categoria.

    Informazioni utili

    FUSSBALL CLUB SÜDTIROL S.R.L.

    Sito web www.fc-suedtirol.com

    Via Luigi Cadorna 9/b

    39100 Bolzano

    Tel. +39 0471 266053

    FAX +39 0471 402129