Calciomercato Spal – L’Empoli a sorpresa non riscatta Di Francesco. Lupo al lavoro per trovargli una nuova sistemazione

spal logo

DI FRANCESCO SPAL EMPOLI – La Spal è costretta a fare i conti con un mercato che non sempre va come previsto. Come riporta il Resto del Carlino infatti, Di Francesco era stato ceduto all’Empoli in prestito con diritto di riscatto, ma nonostante l’ottima annata con i colori azzurri, il club toscano non è intenzionato a riscattarlo. Non sono bastate 26 presenze e 5 gol nella scorsa Serie A sotto la guida di Andreazzoli, per meritarsi la riconferma in casa toscana.

Ecco, proprio Andreazzoli sembrerebbe essere proprio l’ago della bilancia, perchè con l’addio del tecnico e con l’arrivo di Zanetti, sembra che all’Empoli non ci sia più posto per Di Francesco. Durante la stagione si pensava ad un riscatto quasi sicuro in virtù del suo rendimento, ma ecco che le dinamiche di panchina hanno cambiato anche il mercato, e soprattutto le entrate previste nelle casse della Spal.

La Spal ora si trova costretta a non poter puntare su dei soldi che si aspettava rientrassero nelle casse del club. Soprattutto si ritrova in rosa un calciatore importante ma con un ingaggio pesante di circa 600mila euro. Quasi nulle le possibilità che l’attaccante rimanga a Ferrara, sia per motivazioni di bilancio che tecniche. Adesso il direttore tecnico Lupo si metterà al lavoro per trovare una nuova sistemazione a Di Francesco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.