CdS – Salernitana: le sorti della squadra legate al Palermo

SALERNITANA RASSEGNA STAMPA – La squadra granata continua a lavorare: è quanto riportato dall’edizione odierna del CdS. Un clima strano quello che avvolge la Salernitana di mister Menichini.

Le sorti dei campani sono legate da una parte al Palermo, in vista del ricorso posto in essere dai siciliani alla Corte Federale d’Appello, dall’altra al parere del Collegio di Garanzia del CONI in merito all’annullamento dei playout.

Il team dei legali che segue il club granata pone l’attenzione sul ricorso al TAR del Lazio del Foggia, per il punto di penalizzazione non restituito. Un ricorso, a detta della Salernitana, inammissibile. I playout, di fatto, sono un’appendice del campionato cadetto: per questo i campani si affidano al parere pro veritate richiesto all’ex Commissario straordinario della FIGC, Guido Rossi, che chiarì gli effetti della retrocessione all’ultimo posto del campionato di serie A della Juventus.

Se i playout si giocassero, i granata impugnerebbero la decisione in tutti i gradi di giudizio endofederale e poi al CONI, fino al Tar. Eventualmente, la Salernitana vorrebbe disputare gli spareggi con il Venezia, e non col Foggia, come stabilito dalla classifica.

Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.