Benevento, Caserta: “Dobbiamo vergognarci, chiediamo scusa a tifosi e società”

CASERTA BENEVENTO FROSINONE – Duro mister Fabio Caserta in conferenza stampa dopo la scoppola subita dal Frosinone: “Bisogna farsi un bell’esame di coscienza perché perdere ci sta ma in questo modo no. Bisogna anche vergognarsi quando si perde così”.

POCHE PAROLE – “C’è da stare zitti e chiedere scusa a tifosi e società, dobbiamo avere amor proprio per ciò che facciamo. Bisogna perdere con dignità e non cercare alibi”.

MODULO – “Ho deciso di giocare con due attaccanti per essere più offensivo e creare difficoltà agli avversari, fino all’espulsione si è vista una partita a viso aperto”.

GLIK – “Un’espulsione stupida che un giocatore della sua esperienza non deve commettere, dopo siamo andati in difficoltà”.

LAVORO – “Il Frosinone ha avuto più voglia di lottare e di sacrificarsi, non dobbiamo scendere in campo pensando che siamo il Benevento senza però far nulla. In due partite abbiamo vanificato il lavoro di due mesi, credo sia un problema mentale”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.