Intensità ed emozioni al “Tardini”: tra Parma e Pisa è 1-1

PARMA PISA CRONACA – Al “Tardini” il Parma ospita la capolista Pisa, protagonista assoluta di questo inizio di stagione con 5 vittorie su 5. I crociati, invece, hanno un distacco di 8 punti dalla vetta e non possono concedersi ulteriori passi falsi.

PRIMO TEMPO

La prima occasione arriva al 7′: cross di Nagy dalla destra su cui si avventa Gucher in tuffo di testa, palla alta di poco. All’8′ inserimento perfetto di Sibilli, pescato col contagiri da Leverbe, ma sul suo tentativo Buffon risponde alla grande. I nerazzurri trovano il vantaggio al 13′: segna ancora Lorenzo Lucca che spinge in rete un cross magico di Birindelli. I padroni di casa reagiscono, aggredendo i nerazzurri alla ricerca del pari: prima Nicolas con un superintervento poi Caracciolo sulla linea di porta allontanano il pericolo. Al 34′ Mihaila cade in area di rigore, ma per l’arbitro si può proseguire. Allo scadere del primo tempo Gucher lascia partire una bomba dai 30 metri, sfiorando l’incrocio dei pali. Sospiro di sollievo per Buffon e compagni.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con una bella combinazione tra Lucca e Sibilli, che porta al tiro quest’ultimo, palla sull’esterno della rete. Al 53′ pareggia il Parma: Schiattarella pesca Mihaila che la mette in mezzo per l’accorrente Del Prato, lucidissimo ad inserirsi col tempo giusto. 1-1. Dopo il gol il match entra ancora di più nel vivo. Al 58′ Birindelli, ben servito nello spazio, la spara in porta cogliendo il palo complice una deviazione di Buffon. I ducali non restano a guardare e rispondono con Tutino e Correia, ma le rispettive conclusioni non inquadrano la porta. Controffensiva del Pisa con Gucher al 64′, palla fuori. Al 75′ Brunetta va al tiro da lontanissimo, Nicolas ci mette la manona. All’85’ l’estremo difensore dei toscani è ancora decisivo, salvando su Mihaila. Finisce qui: Parma e Pisa impattano sull’1-1.

 

TABELLINO DEL MATCH

MARCATORI: 13′ Lucca, 53′ Del Prato.

AMMONITI: Del Prato, Vazquez, Nagy, Caracciolo, Marin.

Parma (4-1-4-1): Buffon; Delprato, Cobbaut, Valenti, Coulibaly; Schiattarella (82′ Sohm); Brunetta, Juric (20′ F. Correia), Vazquez, Mihaila; Tutino (63′ Inglese). All. Maresca.

Pisa (4-3-3):  Nicolas; Hermannsson, Leverbe, Caracciolo, Birindelli (82′ Mastinu); Touré (77′ De Vitis), Nagy, Marin; Gucher (68′ Marsura), Sibilli (82′ Piccinini), Lucca (77′ Masucci). All. D’Angelo.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.