17 Settembre 2022

Il Frosinone batte il Palermo dopo un match divertente: allo Stirpe termina 1-0

CRONACA FROSINONE PALERMO – Partita interessantissima allo Stadio Benito Stirpe di Frosinone tra ciociari e Palermo che si affrontano con una distanza di soli due punti in classifica. Primo tempo Il primo brivido giunge al 4’ con Brunori che, lanciato a rete, rientra sul mancino ma perde il tempo necessario per battere a rete trovando […]

Frosinone Calcio

CRONACA FROSINONE PALERMO – Partita interessantissima allo Stadio Benito Stirpe di Frosinone tra ciociari e Palermo che si affrontano con una distanza di soli due punti in classifica.

Primo tempo

Il primo brivido giunge al 4’ con Brunori che, lanciato a rete, rientra sul mancino ma perde il tempo necessario per battere a rete trovando l’uscita bassa di Turati. All’8’ il Frosinone si affaccia in area avversaria: Caso si lancia in area, punta il diretto avversario e mette dentro un pallone insidioso allontanato dalla difesa. Al 13’ occasione enorme per i padroni di casa: da azione d’angolo Lucioni colpisce di testa verso la porta: Pigliacelli è battuto ma sulla linea c’è Brunori che allontana tutto in modo provvidenziale. Sul ribaltamento di fronte è il Palermo ad andare vicino al gol: Elia si lancia verso la porta ed il suo tiro-cross non raggiunge proprio il numero 9 dei rosanero che non ci arriva per un soffio. Al 28’, dopo una fase di studio per le due squadre, il Frosinone si riaffaccia dalle parti di Pigliacelli: azione verticale e Caso che punta Buttaro e calcia spedendo alto. Al 36’ lo schema della squadra di Grosso isola Kone per il tiro dalla distanza: palla deviata da un suo compagno che si perde sul fondo. Al 40’ brivido in area del Frosinone: Saric tira dalla distanza, Turati non blocca un tiro lento su cui si avventa Brunori ma era tutto fermo per fuorigioco. Al 45’ il Frosinone passa: Mazzitelli in verticale con un passaggio illuminante per Caso che serve Luca Moro. L’attaccante si sistema il pallone e di destro batte Pigliacelli anche grazie ad una deviazione di Buttaro.

Il gol del Frosinone, con molta probabilità, verrà assegnato come autogol del giovane rosanero e non come marcatura di Moro data la deviazione decisiva.

Secondo tempo

Primo squillo della ripresa del Frosinone: Frabotta in mezzo per Garritano che col mancino gira tra le braccia di Pigliacelli. Il Palermo risponde al 52′: Saric controlla in area e colpisce col mancino alto sopra la traversa. Due minuti più tardi ci prova Garritano direttamente da calcio di punizione ma destro largo. Partita frizzante e divertente col Frosinone che al 61′ colpisce un palo: Caso aggiusta il pallone e colpisce a giro ma la sfera termina sul montante alla sinistra di Pigliacelli. Al 73′ occasione enorme per il Palermo: Floriano imbuca benissimo per Di Mariano che si fa ipnotizzare dall’ottima uscita di Turati. Al 77ì ancora Di Mariano che si mette in proprio e calcia dalla distanza: Turati blocca in due tempi. All’87’ occasione enorme per il Palermo: Di Mariano serve in area per Segre che, coi soliti tempi d’inserimento perfetti, colpisce di testa di poco a lato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.