Carpi, Bonacini resta in allerta: “La strada è ancora in salita”

La Gazzetta Di Modena raccoglie il pensiero di Stefano Bonacini, amministratore delegato del Carpi, che tira un sospiro di sollievo con la vittoria nel finale contro lo Spezia. Il dirigente degli emiliani commenta così l’incontro, cogliendo inoltre l’occasione per tenere in guardia i suoi: “L’esultanza? Ci voleva, negli anni mi è capitato raramente ma eravamo sotto un tram e siamo risorti. Il mio è stato un urlo liberatorio. Questo tipo di partite hanno la capacità di compattare tutto l’ambiente, i tifosi sono stati fantastici incitando la squadra nei minuti finali anche quando eravamo sotto. Ma la strada è ancora in salita, mancano tante partite e ci sono tanti punti in ballo. Io sono fiducioso, credo fortemente in questa squadra, ma ripeto che non abbiamo fatto ancora nulla. Con il Cosenza ci aspetta una partita difficilissima, loro non stanno bene, ma benissimo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.