Bergomi su Inzaghi: “Non deve sentirsi l’unico responsabile”

BERGOMI INZAGHI BENEVENTO – Giuseppe Bergomi, bandiera del calcio italiano e ora apprezzato opinionista, ospite di “23“, in onda su Sky Sport, ha parlato di Filippo Inzaghi a seguito dell’amaro verdetto retrocessione per il Benevento: “In un campionato subentrano tante cose, come ad esempio gli infortuni oppure la volontà di gestire dopo aver fatto bene, cosa che non puoi fare anche se batti la Juventus e pensi di essere salvo a quel punto dato che hai fatto un’impresa. Subentrano tanti fattori. Filippo è un ragazzo intelligente, sa meglio di me che quando intraprendi questo tipo di carriera puoi andare incontro a vittorie esaltanti ma anche a delusioni, che non devi sentire solo tue ma devi dividere con tutte le parti in causa. Se c’è stato un errore dovrà esserci una crescita e, a tal proposito, la sua crescita è sempre stata costante“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.