Tommasi: “Tempi incerti e lunghi per la ripresa, non assegnare i titoli non è un dramma”

TOMMASI RIPRESA TITOLI – Il presidente dell’AIC Damiano Tommasi ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi per parlare della ripresa dei campionati.

“Non assegnare i titoli non sarebbe un dramma, i morti e i malati causati dal Covid lo sono. Se ci saranno le condizioni si potrà riprendere a porte chiuse e portare a termine le competizioni. I tempi sono lunghi e incerti e va tutelata la sicurezza di tutti.  Come presidente dell’AIC sono stato il primo a sostenere che bisognasse fermare tutto e affidarsi alla scienza.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.