Reggina, Taibi: “Folorunsho al Pordenone? Rispettiamo la decisione del Napoli. Se fosse dipeso dal ragazzo, noi prima scelta”

TAIBI REGGINA – Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della “Gazzetta del Sud” soffermandosi sul mercato del club amaranto: “Vorrei che fosse definitivamente chiaro un concetto, dire di essere molto vicini a un calciatore non significa averlo preso, così come, di contro, dire che un calciatore rappresenta una pista difficile non significa che non esistono possibilità di prenderlo. Giusto per fare un esempio, l’arrivo di Hetemaj sembrava impossibile, ma nello spazio di pochi giorni gli scenari sono completamente cambiati, al punto da consentirci di mettere a segno quello che riteniamo un colpo molto importante per la categoria”. Probabilmente un riferimento all’affare Di Carmine.

“Folorunsho al Pordenone? Stavamo facendo delle valutazioni, e non ho dubbi sul fatto che, se fosse dipeso dal ragazzo, in Serie B la scelta sarebbe caduta su Reggio Calabria. Il Napoli, proprietario del cartellino, ha optato per una soluzione diversa, e alla Reggina non è rimasto che prenderne atto, con profondo rispetto, della decisione presa dal club partenopeo”.

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.