Antonelli: “Con il minimo dubbio sul ricorso del Palermo i playoff non si sarebbero giocati”

STEFANO ANTONELLI PALERMO SERIE B – Un passato da direttore sportivo e un presente da operatore di mercato. Stefano Antonelli ha una pluriennale esperienza nel mondo de calcio ed è a lui che Tuttomercatoweb.com chiede, tra le altre cose, un commento circa il momento difficile che vive la cadetteria: “Il caos in Serie B? L’errore che facciamo è quello di decidere le cose all’ultimo momento. Arrivare all’ultimo crea questa confusione. Non vado a sindacare su dove stia la ragione giuridica però, con i playoff che hanno preso il via, a questo punto non si può tornare indietro“.

Il Collegio di Garanzia ha respinto l’istanza cautelare del Palermo ma, nel caso in cui i rosanero dovessero essere assolti in secondo grado, come apprendiamo da TMW, i playoff potrebbero essere annullati e rigiocati. Antonelli non ha dubbi nel definire la situazione: “Confusione nella confusione. Credo che se ci fosse il minimo dubbio che il Palermo possa vincere il ricorso non si sarebbero giocati i playoff. Penso che avrebbero aspettato“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.