Krause: “Voglio uno stadio meraviglioso per il Parma. Idea sempre più smart”

STADIO PARMA KRAUSEKyle Krause, numero uno del Parma, ha parlato in conferenza stampa della questione stadio. Di seguito le sue parole riprese da forzaparma.it:Parma avrà uno stadio su misura, all’altezza della città, una costruzione che sicuramente non sovrasterà la sua dimensione. Abbiamo un’idea – precisa Krause – poi bisogna parlare un po’ per raccoglierne altre e portarle a convergenza. Dall’evoluzione di quelle idee si arriverà a un progetto più definito. Parliamo non di destinazione da raggiungere ma di percorso da fare. Se guardiamo all’impatto ambientale, all’inizio del progetto non sapremo mai quale sarà questo impatto. Solo strada facendo capiremo quanto sarà impattante ed eventualmente si cercherà di ridurre al massimo l’impatto. Speriamo di avere l’approvazione quanto prima possibile per cominciare. Ormai parliamo di questo stadio da 12 mesi, continuiamo a diventare sempre più smart nello sviluppo delle idee: noi vorremmo uno stadio che sia a misura di questa città. Il processo che è stato messo in piedi da davvero a tutti l’opportunità di fornire delle indicazioni affinché diventi il progetto migliore. Vorrei dire che quando si guardano le immagini dei rendering generati dal computer non sempre riflettono con perfezione quella che è la realtà. 

Io vorrei costruire uno stadio meraviglioso per Parma, cercando di promuovere e migliorare quello che c’è intorno allo stadio e intorno alla città. Vorrei che si utilizzasse più di venti giorni all’anno. Il luogo dove si trova oggi lo stadio è perfetto per la città per creare quell’energia, quella positività che serve a sviluppare quello che si può creare intorno alla struttura. Vogliamo lavorare insieme alla città per questo processo, per riuscire ad avere questa meravigliosa struttura per la città e per la comunità, la migliore per il Parma calcio.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.