Reggiana, Alvini: “Testa solo alla trasferta di Reggio Calabria”

REGGIANA ALVINI REGGINA – Il tecnico della Reggiana, Massimiliano Alvini, ha fatto il punto della situazione sul momento complicato che sta attraversando la Serie B, sottolineando che l’unica cosa che conta per i suoi è la trasferta in Calabria. Ecco le sue parole riportate da TuttoReggiana.

Gli indisponibili: “Non partiranno assieme a noi Gyamfi, Martinelli, Siligardi, Del Pinto e Mazzocchi, al quale va uno speciale augurio  da parte di tutti noi per il pesante infortunio subito.

La trasferta al Granillo: “Ci vorrà una prestazione significativa per affrontare la Reggina e fare una partita in cui scenderemo in campo con i nostri punti di forza. L’avversario è di tutto rispetto e valore, ma noi siamo concentrati solo su noi stessi, su quello che possiamo e vogliamo fare domani al Granillo. Dovremmo porre attenzione anche ai diversi diffidati che abbiamo in rosa”.

La situazione della serie B: “La mia posizione è fortemente allineata con quella della società. In questo momento il nostro focus è totalmente sulla partita di domani, sarà la dirigenza a muoversi di conseguenza. E’ auspicabile che tutte le squadre arrivino a disputare gli ultimi turni con lo stesso numero di gare giocate alle spalle”.

Possibile effetto sui giocatori: “Nessuna resa. La squadra ha pensato esclusivamente a lavorare sulla partita di domani, nella quale mettiamo tutta la nostra concentrazione. Da sempre poniamo la totale attenzione sul momento della partita e sarà la società a gestire le altre situazioni. Noi pensiamo solo a scendere in campo e a cercare di migliorarci, sempre. La nostra attenzione deve essere sempre sul miglioramento che possiamo fare, non possiamo concederci distrazioni”.

Le ultime prestazioni: “Il peso specifico di certe squadre può aver condizionato l’atteggiamento iniziale e abbiamo lavorato su noi stessi per migliorarci in settimana. Ho fiducia che la squadra riesca a correggere questa situazione. La Reggiana ha fatto bene a Frosinone, contro il Brescia ed è mancato il risultato contro l’Empoli, pur considerando il valore dei toscani. Alla squadra ho chiesto di continuare su questa strada intrapresa dopo la sosta, andando alla ricerca della vittoria e migliorando l’atteggiamento iniziale che ci è costato il risultato nell’ultima partita”.

Ostacolo Ramadan: “Potrebbe essere un fattore, ma io e il mio staff supporteremo al meglio gli atleti affinchè possano vivere al meglio questo momento dentro e fuori dal campo”.

 

bonus

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.