Iachini: “Vazquez? Inizialmente voleva andare via da Palermo perché nessuno gli dava fiducia, ma decisi di puntare su di lui”

IACHINI VAZQUEZ – Intervenuto a TMW a margine dell’evento Palermo Football Conference Giuseppe Iachini, esperto tecnico reduce dall’esperienza alla Fiorentina, ha parlato anche di Franco Vazquez, fantasista del Parma, che lo stesso trainer marchigiano allenò ai tempi di Palermo:

“Quando arrivai, non conoscevo alcuni ragazzi: Franco veniva dall’estero e la prima settimana mi colpì molto. Chiesi informazioni sul perché fosse sempre zitto e fuori rosa. Mi dissero che era il suo carattere ma avevo visto che era un grande giocatore. Gli feci fare tutti i test fisici per avere la scheda completa. Non era possibile che un calciatore con la sua tecnica non avesse trovato spazio in una squadra che era tredicesima in Serie B, in una rosa costruita per vincere il campionato. Poi parlai con il ragazzo chiedendogli quale problema avesse trovato. Mi rispose che voleva andare via e che non voleva restare in rosanero perché nessuno aveva avuto fiducia in lui. Gli dissi che avrei deciso io e che avrei voluto vederlo in allenamento, anche perché era ottobre, avrebbe dovuto aspettare gennaio. Mi chiamò poi Zamparini e parlammo proprio di Vazquez: gli spiegai che avrei voluto puntare su di lui. Arrivarono i risultati dei test ed era un vero animale, non faceva neanche fatica a correre, oltre ad avere una tecnica incredibile. Lo abbiamo aspettato e a gennaio iniziò a giocare dimostrando di essere un grande giocatore. Sapeva legare il gioco ed era imprevedibile” – riporta ParmaLive.com.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.