Vicenza-Brescia, Giacomelli: “Dobbiamo rimboccarci le maniche ma se giochiamo come oggi possiamo raggiungere la salvezza”

GIACOMELLI VICENZA – Queste le parole di Stefano Giacomelli al termine di Vicenza Brescia: “Fare goal con questa maglia è sempre bello. Siamo là non molliamo, dopo la partita di stasera uscire senza punti è difficile da spiegare. Ci sono errori che stiamo pagando e che paghiamo sempre. Non bisogna staccare la spina, dobbiamo crederci. Sotto 1-3 abbiamo provato a riprenderla, anche un punto sarebbe stato fondamentale. Dobbiamo continuare così, se giochiamo come oggi possiamo agguantare la salvezza. L’orgoglio, la forza la voglia di lottare su ogni pallone oggi si p vista. Se oggi il Vicenza vinceva 6-3 nessuno poteva dire niente, nona avevamo rubato niente. Stiamo pagando a caro prezzo i rigori. L’umore è basso per la sconfitta ma non per la prestazione. Domani ad allenamento tutti a testa alta con la rabbia di questa sera, venerdì dobbiamo prenderci i punti che oggi abbiamo perso. La classifica è brutta ma non dobbiamo guardarla, dobbiamo giocare come oggi e i punti arriveranno. Quest’estate dicevo che vedevo un’area diversa ma mi sono sbagliato. Non dobbiamo guardare chi abbiamo davanti, dobbiamo mettere in campo le caratteristiche che abbiamo messo stasera. Quest’anno facciamo fatica ad uscire dalle difficoltà, ma dobbiamo rimboccarci le maniche e battagliare su ogni pallone. Punizione? Avevo una voglia di giocare assurda, volevo dare una mano alla squadra, volevo calciarla come l’ho calciata, ma è servita a poco.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.