Chievo, Aglietti: “In questo momento viviamo di alti e bassi, domani dovremo approcciare nel modo giusto”

CHIEVO AGLIETTI – Il tecnico del Chievo Verona Alfredo Aglietti è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di domani contro la capolista Empoli. Queste – come riporta trivenetogoal.it – sono le sue parole:

Contro il Cittadella il risultato è stato negativo, ma più in generale la prestazione non è stata buona. Adesso però serve archiviare quella gara e canalizzare tutte le nostre energie, fisiche e mentali, sulla gara di domani contro l’Empoli. Nonostante loro siano la capolista e la squadra dominatrice del campionato, noi abbiamo l’obbligo morale di dire la nostra, questo recupero può essere fondamentale per la corsa ai play-off. Possiamo battere chiunque nel match secco. Il ricorso non penso che influirà sulla squadra, ci sono persone che si occupano di queste vicende, non sta a me o ai giocatori pensare a problemi di questo tipo. L’Empoli lo si può mettere in difficoltà con la velocità. Ci mancheranno Giaccherini e Laverbe, indisponibili per squalifica, ma ci proveremo lo stesso. Loro proveranno a fare lo stesso con noi per provare a chiudere il discorso Serie A. Per questo penso che sarà una partita aperta ed entusiasmante. In questo momento viviamo di alti e bassi, domani dovremo approcciare nel modo giusto.

Oriolo Demetrio nasce in Calabria, nell'inverno del 1999. Durante il suo percorso di formazione classica, sviluppa l'interesse per il giornalismo. Addentratosi nel mondo dell'informazione nel 2016, prendendo parte ad alcuni progetti in fase di sviluppo, continua il suo percorso di formazione e di crescita lavorando per prestigiosi progetti come "Il Calcio Calabrese" e "Calciomercato Report". E' uno dei fondatori del blog d'attualità "Carpe Ideam" e, all'attivo, vanta la collaborazione con "La Notizia Sportiva", "Pianeta Serie B" e "La Politica del Popolo".

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.