Benevento-Frosinone, il doppio ex Carboni: “Sanniti sfortunati col Brescia, i ciociari il contrario col Crotone”

CARBONI BENEVENTO FROSINONE

CARBONI BENEVENTO FROSINONE – Guido Carboni, ex allenatore di Benevento Frosinone, ha presentato la gara in programma sabato 6 tra le due squadre sulle colonne dell’edizione beneventana de Il Mattino.

“Mi piace guardare la Serie B, è il solito campionato combattuto e incerto: può accadere sempre di tutto. Ci sono tanti club blasonati che puntano la A e tanti calciatori validi di cui sentiremo parlare oltre a quelli che in passato hanno impreziosito la massima serie e ora arricchiscono il weekend calcistico.

Benevento-Frosinone? Le due realtà si somigliano tanto per dimensioni, seguito e storia recente: stanno conoscendo il grande calcio grazie a proprietà importanti. Ho avuto la fortuna di conoscerle entrambe e, anche se ho avuto contrasti coi presidenti, tra noi c’era un grande rispetto. Nutro per Stirpe e Vigorito affetto e stima. Entrambi gli organici quest’anno sono importanti e ambiziosi, gli obiettivi sono di rilievo.

I sanniti vengono da una partita col Brescia controllata bene senza quasi rischiare e anzi hanno sfiorato il gol che avrebbe consentito di vincere con merito. Hanno pagato la distrazione finale di Letizia con una sconfitta, ma è stata sfortuna. Il Frosinone invece forse avrebbe meritato un solo punto col Crotone dopo esser stato bravo a riacciuffare il pari, invece sul gong ha strappato i 3 punti. C’è poco da fare, quello cadetto è un torneo strano in cui una disattenzione può determinare una sconfitta. Molte gare vengono decise tra episodi e anche tra giallorossi e ciociari potrebbe accadere.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.