Cremonese, Pecchia: “Il pareggio sarebbe stato giusto, quest’anno ci affrontano diversamente”

Al termine della gara persa 1 a 0 dai suoi ragazzi contro l’Alessandria, il tecnico della Cremonese Pecchia ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa:

Avevo detto che sarebbe stata una partita diversa, abbiamo creato occasioni senza trovare il pareggio che a mio avviso ci sarebbe stato tutto. Pressione? Sapevamo che sarebbe stata difficile, non abbiamo mai avuto la pazienza di tenere palla e di trovare i giusti varchi: ad un certo punto non c’erano grandi linee di gioco, il gol ha rotto gli equilibri di una prima frazione tutto sommato paritaria. Quest’anno è un campionato diverso, tutte ci affrontano con un’altra mentalità rispetto alla passata stagione: le partite sono sempre più difficili da sbloccare, bisogna continuare a lavorare in questo modo“.

Il tecnico continua: “Il cambio di Buonaiuto? La sua condizione non era delle migliori, e quindi non aveva senso rischiare degli infortuni. E’ partito titolare perché era in fiducia, ma bisogna fare delle valutazioni anche a gara in corso. Di Carmine e Ciofani? Negli ultimi 30 metri non era facile giocare a terra, abbiamo messo tanti cross che non abbiamo chiuso con la giusta cattiveria. Sono due giocatori diversi, hanno già giocato insieme in altre occasioni e quindi si potranno rivedere nuovamente“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.