Venezia, Modolo: “Partita condizionata dagli episodi, spero che il VAR arrivi al più presto”

MODOLO VENEZIA – Marco Modolo, difensore e Capitano del Venezia, ha parlato attraverso i canali ufficiali del club a seguito della sconfitta sul campo della Salernitana: “C’è delusione, eravamo abbastanza affranti, ma martedì c’è una partita fondamentale e dobbiamo prontamente ricaricare le pile. Abbiamo parlato nello spogliatoio, dobbiamo ripartire dai primi 60 minuti di oggi, poi abbiamo smesso di giocare e probabilmente è questo che dobbiamo rimproverarci. Ritengo che la partita sia stata influenzata da due-tre episodi che hanno determinato il risultato finale. Dopo due minuti c’era un rigore clamoroso su Johnsen, poi un fuorigioco a tu per tu che probabilmente non c’era e, nel finale, l’arbitro ha detto che lo scontro è stato tra due calciatori del Venezia, ma il VAR probabilmente avrebbe segnalato il fallo. Il ruolo dell’arbitro non è facile, il tutto si complica perché spesso sono direttori di gara abituati al VAR, che spero arrivi da noi in cadetteria al più presto. Certi episodi indirizzano le partite e cambiano la stagione. La mia 240° presenza con il Venezia? Sono molto contento e onorato di far parte della storia di questo club, ovviamente avrei preferito festeggiare in altro modo“.

bonus
Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.