SPAL, Rastelli: “La sosta ci permette di recuperare l’attacco. Siamo concentrati per il finale di stagione”

RASTELLI SPAL – Rastelli, tecnico della SPAL, è stato ospite di “B Magazine” sul canale Youtube della Lega di Serie B. Ecco le sue parole, riportate da lospallino.com:

“Sono un allenatore che lavora sempre con quelli che ha a disposizione, non mi creo problemi nel caso mancassero uno o due giocatori. Mi piace lavorare sul campo e trovare soluzioni nei momenti difficili, come ho fatto nell’ultimo mese. Appena arrivato, mancava tutto il reparto offensivo ma nonostante ciò sono arrivati grandi risultati e sono riuscito a sopperire alle assenze. Qui ho trovato strutture e organizzazioni perfette per lavorare nelle migliori condizioni possibili. Abbiamo l’obiettivo di riportare la SPAL in A. Ci sono state naturalmente delle difficoltà legate alla retrocessione, ma siamo davvero concentrati per questa parte finale di stagione. Per questo periodo intenso di partite non abbiamo fatto tabelle o lavori particolari, abbiamo continuato ad allenarci con la stessa intensità e volontà. La sosta ci permette di recuperare 5-6 attaccanti, favorendo le rotazioni, pur mantenendo alto il valore della squadra. La Spal, inoltre, ha un ottimo settore giovanile e ci sono ragazzi interessanti come Moro e Seck che hanno fatto già diverse presenze in prima squadra”

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.