Pisa, Corrado: “Dobbiamo finire quanto iniziato. Non importa se questo vorrà dire riprendere tra uno, due o venti mesi”

CORRADO PISA – Corrado, presidente del Pisa, ha ribadito la sua posizione e quella di tutto il sodalizio nerazzurro in riferimento alla ripresa del campionato, alle frequenze di Radio Sportiva. Ecco le sue parole:

“La posizione del Pisa è chiara fin dal principio. Ed è insita nei principi basilari dello sport, perché chi vive facendo sport e si vede interrompere non vede l’ora di ripartire. Sarebbe irrispettoso nei confronti di chi ha fatto bene cancellare tutto il percorso fin qui fatto, come sarebbe un premio immeritato per chi ha fatto male e sinceramente non capisco chi in queste settimane ha continuato a parlare di congelare la stagione, annullare tutto. La competizione deve essere finita sul campo, chiaramente rispettando in primis la salute di tutti e se questo vorrà dire riprendere tra uno, due, venti mesi poco importa: quando riprenderemo dovremo finire quanto iniziato”.

Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.