Calciomercato Serie B, da Strizzolo a Palacio fino a Machach: le trattative più calde della giornata

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Con l’inizio del mese di agosto entra ancora più nel vivo il calciomercato. Quasi tutte le società sono piuttosto attive, a breve entrerà a pieno regime il neo-riammesso Cosenza che necessita di costruire un intero organico. Tante le trattative, tanti i nomi di spessore in orbita trasferimento.

Queste le principali notizie di giornata:

Secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, il Pisa è interessato a Rodrigo Palacio, attaccante centrale classe 1982. Il calciatore argentino è rimasto svincolato dopo l’ultima esperienza con la maglia del Bologna in Serie A, nell’ultima stagione ha collezionato 36 presenze 5 gol e 6 assist. Il 39enne ha concluso la sua esperienza in Emilia dopo 4 anni. Il Pisa vuole sognare in grande: Luca D’Angelo vorrebbe rinforzare il pacchetto offensivo con un profilo di grandissima esperienza e qualità. Si attende la risposta di Palacio, ma i toscani sono molto interessanti a El Trenza. La Rosea aggiunge che ai toscani piacciono anche Askildsen Moreo.

Secondo quanto riportato da TuttoSport, l’Alessandria è interessata a due profili: Salvatore Pezzella e Luca Strizzolo. Il primo è un centrocampista di centrale di proprietà della Roma. Il classe 2000, nella passata stagione, ha giocato in prestito alla Reggiana, in Serie B, collezionando 23 presenze. Il secondo è un attaccante centrale classe 1992, di proprietà della Cremonese. Nell’ultima stagione di Serie B il bomber 29enne ha collezionato 26 presenze e 7 gol. La società del presidente Luca Di Masi è una delle squadre più attive di questa sessione di mercato, che vuole puntare a una stagione di livello dopo la promozione dalla Serie C.

Secondo quanto riportato da Il Mattino (ed. Benevento), il Benevento ha messo gli occhi su Claudiu Micovschi, ala sinistra di proprietà del Genoa. Il calciatore rumeno è un classe 1999, nell’ultima stagione ha giocato in prestito alla Reggina collezionando 7 presenze in Serie B. I sanniti non sono gli unici interessati a Micovschi, su di lui è forte l’interesse dell’Avellino in Serie C: si tratterebbe di un ritorno dopo l’esperienza nella stagione 2019-2020 in Campania. Altro nome accostato ai giallorossi da TMW è quello di Gennaro Acampora.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il Como è interessato a Zinedine Machach, centrocampista offensivo classe 1996. Il calciatore francese, di origini marocchine, è di proprietà del Napoli; nell’ultima stagione ha giocato in Eredivisie con il VVV-Venlo, collezionando 29 presenze. Machach ha avuto già tre esperienze nella categoria cadetta italiana, con le maglie di Cosenza, Crotone e Carpi. Il mister Giacomo Gattuso ha la necessità di rinforzare il reparto di centrocampo e il francese 26enne è un profilo che piace molto. Vicinisimo, secondo Gianlucadimarzio.comKabashi dal Renate.

Secondo quanto riportato da tifocosenza.it, il Cosenza ha messo gli occhi su Gabriel Brazao, portiere classe 2000 di proprietà dell’Inter. L’estremo difensore brasiliano vorrebbe giocare con continuità, il direttore sportivo Goretti sta provando ad intavolare una trattativa con la società meneghina. Nelle ultime due stagioni ha giocato in prestito in Liga 2, la seconda divisione di calcio spagnolo: prima con la maglia dell’Albacete Balompiè, successivamente con il Real Oviedo. Nelle due esperienze in terra spagnola ha collezionato 10 presenze in 24 mesi. Altro profilo seguito dai silani, secondo Nicolò Schira, è quello di Adamonis.

Non solo un profilo di esperienza come Alessandro Salvi per rinforzare la difesa dell’Ascoli: stando al Corriere Adriatico, infatti, sul taccuino del direttore sportivo bianconero, Fabio Lupo, sarebbe finito anche Aleksa Terzic, laterale sinistro classe 99′ di proprietà della Fiorentina ma nell’ultima stagione in prestito all’Empoli il quale, assieme all’ex Frosinone, D’Orazio e Baschirotto, potrebbe completare il pacchetto di esterni difensivi a disposizione di Andrea Sottil.

Intervenuto ai microfoni di TorinoGranata.it Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, ha fatto il punto della situazione per quanto concerne il futuro di Junior Messias, da settimane nel mirino del club di Urbano Cairo: “Piace a molte squadre, tra cui il Torino. Accelerata da parte dei granata nella trattativa? No, quando uno vuole un giocatore va a fondo e lo prende. Siccome il Torino non è andato ancora a fondo vuole dire che finora non si è convinto. Messias piace a molti, ma nessuno, per il momento, è arrivato alla trattativa conclusiva”

L’ultima pista inerente il futuro di Nwankwo Simy porta, come noto, al Maiorca che nelle ultime ore pare essersi fortemente buttato sul centravanti nigeriano del Crotone. TMW, sulle proprie colonne, fornisce i dettagli dell’offerta iberica: 3,5 milioni di euro la proposta avanzata dagli spagnoli, a fronte di una richiesta rossoblù di almeno 5. Per quanto riguarda le condizioni offerte al calciatore, sarebbero quattro gli anni di contratto a fronte di un milione di euro netto a stagione. In caso di retrocessione, però, nelle stagioni successive lo stipendio sarebbe eventualmente più basso. Il ragazzo pare abbia rifiutato la Salernitana e starebbe riflettendo: ore caldissime.

Dopo l’ottima prova nel test contro il Bayern Monaco, vinto 3-0 dal Napoli, Gennaro Tutino si appresta a partire con la compagine partenopea per la seconda parte del ritiro azzurro che si terrà a Castel di Sangro. Evento questo che, però, non sembrerebbe pregiudicare l’approdo del fantasista in quel di Parma: come riporta Repubblica, infatti, la distanza tra i campani ed i gialloblu sarebbe sempre meno ampia dopo l’incontro tra Giuntoli e Pederzoli che ha appianato le divergenze iniziali tra le parti e fatto si che la fumata bianca sia sempre più vicina. Le parti, come evidenzia ParmaLive.com, si riaggiorneranno nei prossimi giorni con l’intento di chiudere l’operazione.

Secondo AlfredoPedulla.com i dirigenti della Ternana stanno provando a insistere col Parma per Simone Colombi, considerato il vice-Buffon. I discorsi tra le parti proseguono ma ancora nulla appare definito. Per questo motivo non si può escludere un nome nuovo. L’ultima suggestione conduce a Ivan Provedel, protagonista della salvezza in Serie A dello Spezia.

Secondo quanto riportato da Sky Sport, il Watford avrebbe chiuso per Juraj Kucka. Il centrocampista slovacco era uno dei papabili partenti in casa Parma e sembra dunque destinato a chiudere definitivamente la sua esperienza con la casacca crociata. La mezzala ex Genoa disputerà quindi la Premier League. Con la sua uscita imminente si acuisce l’esigenza del Parma di innesti a centrocampo. Stando a quanto raccolto da Gianlucadimarzio.com, un’idea sarebbe rappresentata da Pasquale Schiattarella. Il centrocampista trentaquattrenne è in grado di interpretare sia il ruolo di regista che quello di mezzala e costituirebbe un profilo di assoluta esperienza. I contatti col Benevento, che ne detiene il cartellino, sono in corso

Gianluca Gaetano potrebbe tornare in prestito alla Cremonese per il terzo anno. La compagine grigiorossa, rinforzatasi in questa sessione, aggiungerebbe un’importante tasso fantasia con l’approdo del trequartista di proprietà del Napoli. Come riporta Alfredopedulla.com l’affare dovrebbe realizzarsi in seguito al rinnovo del calciatore con la società partenopea. Su di lui è forte anche il Crotone ma il club lombardo ha ottime possibilità di spuntarla.

 

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.