Calciomercato Serie B, da Liotti a Chiricò fino a Dionisi: il punto sulle ultime trattative

chiricò lecce

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Un’altra giornata ricca di trattative sta per giungere alla conclusione. Dopo quattro giorni dall’apertura ufficiale, sono tanti i nomi importanti che stanno scaldando i sogni dei tifosi delle squadre cadette. Proviamo nel seguente articolo a racchiudere le maggiori trattative delle ultime ore.

Le aspettative di Sebastiano Esposito per l’avventura alla SPAL erano sicuramente diverse. Un gol in tredici presenze tra campionato e Coppa Italia per il talento di proprietà dell’Inter che, come noto, è prossimo a dire addio agli Estensi. Diverse richieste sono già pervenute in Viale della Liberazione, quartier generale dei nerazzurri: Pescara, Cittadella Reggina sperano di potersi aggiudicare le prestazioni dell’attaccante classe 2002. Non finisce qui perché, scrive calciomercato.com, sta prendendo corpo una piacevole suggestione che riguarda il Brescia, compagine per la quale Sebastiano e i suoi fratelli, assieme alla famiglia, hanno lasciato la Campania oramai qualche anno fa. Un ritorno, dunque. La trattativa, però, deve ancora partire, dato che le Rondinelle, oltre l’interessamento, non hanno avanzato richieste ufficiali.

Daniele Vantaggiato potrebbe tornare a giocare in cadetteria in questa finestra di mercato invernale. L’esperto attaccante di proprietà della Ternana, reduce da 6 gol in questa prima parte di stagione, è seguito con interesse da ben tre società di Serie B che sono alla ricerca di un bomber d’esperienza. Come si legge sull’edizione odierna di TuttoSport, il classe ’84 Daniele Vantaggiato piace all’Ascoli, oltre che a Cosenza e Reggiana. Vedremo nei prossimi giorni se una di queste tre squadre avanzerà con forza per portarsi a casa l’ex Bari.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello SportBartosz Salamon, difensore della SPAL, sarebbe vicinissimo ad un ritorno in patria al Lech Poznan.

Luca Tremolada, centrocampista del Pordenone, ormai ai margini del progetto tecnico di Attilio Tesser, è in uscita dal club neroverde. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il giocatore sarebbe seguito dal Bari.

Lo sprint prima della pausa ha rimesso in piedi l’Ascoli che seppur ancora nei bassifondi della classifica ha ora un passo da cui poter ripartire per puntare alla salvezza. Merito dell’impatto di Sottil e del nuovo Ds Ciro Polito che ora è concentrato sul mercato. Le prime riflessioni sono sui terzini e qualcosa si sta già muovendo. Come riferito dal Corriere Adriatico, i marchigiani sono alle prese con le fasce laterali basse ed in attesa di ufficializzare l’arrivo di Simone Pinna dal Cagliari, a destra resterà Pucino mentre Tofanari andrà in Serie C. Discorso analogo per la fascia opposta con Kragl padrone della fascia e Sarzi Puttini verso la Serie C.

Secondo quanto scritto da alfredopedulla.com, ci sarebbe stato un interessamento da parte del Lecce per Aljaz Struna, difensore sloveno attualmente a Houston. Nonostante l’interessamento del club pugliese per il classe 1990, l’Empoli sarebbe comunque in pole.

Come già anticipatovi in mattinata, Josè Machin, attualmente in forza al Monza, sarebbe ad un passo dal ritorno in quel di Pescara con la formula del prestito. Come riferisce PescaraSport24 nelle ultime ore il calciatore equatoguineano avrebbe ricevuto delle avances da un club iberico che, tuttavia, non sembrerebbe spaventare la società di Sebastiani e che non dovrebbe modificare il destino, sulla carta segnato, del trasferimento. Attesa per l’inizio della prossima settimana la decisione del ragazzo.

Cosimo Chiricò, ala attualmente in forza all’Ascoli, è un obiettivo del Padova. I biancoscudati sono alla ricerca di un esterno offensivo, motivo per il quale, come si legge su padovagoal.it, hanno fatto un tentativo per il calciatore del Picchio. Proposta, però, prontamente rispedita al mittente, dato che il classe ’91 (arrivato nella scorsa sessione di calciomercato dal Monza), non ha intenzione di lasciare i bianconeri e di scendere di categoria. Simone Palombi potrebbe diventare presto un nuovo calciatore dell’Ascoli. Come si legge su Tuttomercatoweb.com, l’attaccante classe ’96 attualmente al Pisa è finito nel mirino del ds Polito. Il primo colpo dovrebbe essere Bidaoui, calciatore dal talento cristallino svincolato. Come riferito da Il Resto del Carlino, però, i bianconeri sono in pressing costante anche su Federico Dionisi, per innalzare il livello dell’attacco e seguito da settimane dopo la rottura col Frosinone, e Michele Castagnetti, regista in rotta di collisione con la Cremonese e – si legge – su cui Polito si è gettato come un falco dando un’accelerata alla trattativa.

Matteo Ardemagni si avvicina alla Reggiana. L’esperto attaccante ex Ascoli, oggi fuori dai piani tecnici di Nesta a Frosinone, dovrebbe quindi ripartire dall’Emilia Romagna legandosi alla compagine di mister Alvini con la formula del prestito. Accelerata prevista nelle prossime ore poichè, come si apprende da TMW, dovrebbe essere decisiva, in tal senso, la volontà del calciatore.

Giuseppe Mastinu è uno dei nomi più caldi del mercato di B di gennaio col duttilissimo centrocampista, o esterno d’attacco, in uscita dallo Spezia ed idea per tanti club cadetti. Come riferito da Il Secolo XIX l’Entella è sul calciatore ed i Diavoli Neri proveranno a superare la concorrenza del Vicenza.

La Salernitanadopo aver ufficializzato Coulibaly, è al lavoro per puntellare la fascia mancina di Castori. Il club è a caccia di un profilo in quella zona del campo ed il nome nuovo arriva proprio dalla Serie B. Trattasi di Daniele Liotti, terzino goleador a sorpresa della Reggina che potrebbe lasciare Reggio Calabria ed oltre agli interessi dalla A, sul classe ’96 è piombata la Salernitana che ora proverà a capire i margini per chiudere l’affare. A riferirlo è TMW.

Come riferisce Gianlucadimarzio.com Luca Rossettini, difensore del Lecce, sarebbe vicino al trasferimento al Padova. L’esperto difensore classe 85′, da tempo accostato alla compagine biancoscudata, dovrebbe vedere perfezionato il proprio cambio di casacca nei prossimi giorni: operazione che verrà, presumibilmente, perfezionata nelle prossime 48 ore.

La voce era già circolata nei giorni scorsi ma ora la trattativa sembrerebbe essere entrata nel vivo: Luca Mora, centrocampista attualmente in forza allo Spezia, sarebbe, infatti, ad un passo dal ritorno alla SPAL. IL classe 88′, già in forza agli emiliani dal 2015 al 2018 e protagonista della promozione in massima serie degli estensi nella stagione 2016/2017, si legherà alla società biancazzurra a titolo definitivo. Lo riferisce TMW.

Stefano Pettinari è senza dubbio uno degli attaccanti maggiormente ambìti sul mercato nella neonata sessione di trattative: non solo Cosenza e Cremonese, infatti, avrebbero manifestato il proprio gradimento per il calciatore in uscita dal Lecce. Come riferisce TMW l’ex Trapani sarebbe finito nel mirino anche della Virtus Entella, alla ricerca di un attaccante di categoria per alimentare le proprie ambizioni di salvezza.

Aumenta l’incertezza riguardo il futuro di Andrea Danzi, centrocampista in forza all’Hellas Verona. Il classe 99′, che ha finora trovato poco spazio alla corte di Juric, avrebbe ricevuto diverse richieste dalla Serie B con Ascoli, Chievo, Pordenone e Reggiana interessate a rilevarne le prestazioni sportive nell’attuale sessione di calciomercato. Tutto pareva apparecchiato per l’approdo del giocatore in cadetteria ma l’infortunio di Miguel Veloso ha costretto la società di Setti a rivedere le proprie strategie: come si apprende da HellasNews.it, infatti, gli scaligeri, per far partire in prestito Danzi, dovranno prima trovare sul mercato un sostituto del centrocampista portoghese, costretto a restare ai box per circa un mese.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.