Calciomercato Serie B, da Jallow a Tutino fino a Okwonkwo: il racconto delle ultime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Prosegue senza sosta la sessione estiva di calciomercato ed anche in Serie B si sta lavorando per portare a casa giocatori di livello in vista della prossima stagione. Di seguito le varie trattative che vi abbiamo raccontato oggi raccolte in un unico articolo.

Possibile futuro in Serie B per Martin Satriano, attaccante uruguaiano che si sta mettendo in mostra nel ritiro pre-campionato dell’Inter. Secondo quanto riferito dal noto giornalista Gianluca Di Marzio il Crotone avrebbe intavolato un discorso con i nerazzurri per garantirsi le prestazioni del classe 2001. I pitagorici sarebbero i favoriti, qualora la società di Zhang decida di cedere il calciatore in prestito in Italia.

Lamin Jallow è sempre più vicino all’addio al Vicenza. Secondo quanto riportato da “Trivenetogoal.it” sono in corso dei dialoghi serrati con gli ungheresi del Mor Fehervar per la cessione dell’attaccante gambiano. La situazione potrebbe evolversi nei prossimi giorni.

Secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com, è fatta per Okwonkwo, che dal Bologna passa al Cittadella. Il giocatore nigeriano, che ha fatto un’esperienza con la Reggina lo scorso anno in B, arriva con la formula del prestito secco. Battuta la concorrenza degli stessi amaranto.

Come raccolto da picenotime.it, l’Ascoli è vicino al difensore centrale brasiliano Eric Botteghin.
Il centrale è un classe 1987 ed è svincolato dopo aver giocato le ultime sei stagioni al Feyenoord; nell’ultima stagione ha giocato 25 presenze.
L’allenatore dell’Ascoli Andrea Sottil vorrebbe rinforzare il pacchetto difensivo della rosa, Botteghin sarebbe un colpo ideale perché ha esperienza in campo internazionale.
bianconeri hanno valutato profili esperti come GolemicAriaudo e Krajnc, ma secondo la redazione di Piceno Time hanno virato sul centrale brasiliano ex Feyenoord, la trattativa è ben avviata.

La trattativa tra Cagliari e Spal per Alessandro Tripaldelli è saltata. Il laterale difensivo sinistro era pronto a trasferirsi a Ferrara, si aspettavano solo le visite mediche di rito per poi confermare l’ufficialità.
La Spal sta vivendo la fase di passaggio di proprietà del club, le quote della famiglia Colombarini sono state vendute a Joe Tacopina, e ciò ha rallentato così tanto la trattativa da farla saltare.
Il terzino 22enne torna al Cagliari, in attesa di novità sul suo futuro.
Secondo quanto raccolto dall’esperto giornalista di mercato Alfredo Pedullà, il Crotone è ad un passo da Samuele Mulattieri, attaccante di proprietà dell’Inter.
Il baby talento è un classe 2000, nell’ultima stagione ha giocato in prestito al FC Volendam, club della seconda divisione olandese.
Dopo aver impressionato nel Campionato Primavera, Mulattieri ha stupito tutti in Olanda, collezionando 31 presenze e 19 gol alla stagione d’esordio tra i professionisti.
È stato fissato un incontro tra Crotone e Inter per mettere nero su bianco e concludere l’operazione.
Secondo quanto raccolto dal quotidiano online Le CronacheGennaro Tutino ha rifiutato il trasferimento al Parma. L’attaccante classe 1996 è di proprietà del Napoli e sta svolgendo il ritiro estivo con la formazione campana. L’obiettivo del calciatore italiano è giocarsi le proprie chances in Serie A, vorrebbe far ritorno alla Salernitana dopo l’ultima stagione di assoluto livello, culminata con la promozione in Serie A.
Nell’ultima stagione in Serie BTutino ha dimostrato di essere un calciatore che non merita la categoria cadetta, collezionando 38 presenze, 14 gol e 7 assist.
Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Giornale di Vicenza, è uscito un nome nuovo per il centrocampo del Vicenza: si tratta di Samuele Damiani, centrocampista di proprietà dell’Empoli. Il calciatore ha caratteristiche difensive che piacciono all’allenatore Mimmo Di Carlo.
Damiani è un giocatore italiano classe 1998, nell’ultima stagione in Serie B ha collezionato 19 presenze.
L’obiettivo numero uno a centrocampo resta Jacopo Da Riva, classe 2000 di proprietà dell’Atalanta; si tratterebbe di un ritorno a Vicenza per il calciatore dopo il prestito dello scorso anno.
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.