Lecce, Baroni: “Coda mi ha detto che voleva giocare, gli ho risposto di no. Ternana pericolosa”

BARONI LECCE TERNANA

BARONI LECCE TERNANA – Alla vigilia della partita contro la Ternana, l’allenatore del Lecce Marco Baroni ha parlato in conferenza stampa.

Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni, riportato da Pianetalecce.it:

“Le altre squadre le guardo a fine giornata, noi dobbiamo stare concentrati sulla nostra partita, altrimenti perdiamo solo energie.  Devo pensare al modo per mettere la mia squadra nelle condizioni di migliorare. Questa mattina Massimo Coda si è presentato al campo e mi ha detto che voleva giocare. Gli ho detto di no. Olivieri? A Marco ho detto che ha fatto bene, può crescere, ha qualità importanti. Non dobbiamo trovare alibi per l’assenza di Coda, ho massima fiducia in chi va in campo.

Majer? Lui è molto severo con se stesso. Prima di Frosinone stava facendo molto bene. Tutto il centrocampo ha sofferto sabato scorso ma non potevo sostituire tre giocatori. Lui sa ciò che voglio, non è in discussione. La Ternana è una squadra che ha dei valori importanti, ha giocatori veloci e rapidi. La prossima sarà una partita molto pericolosa. Non voglio nessun rilassamento dal punto di vista delle motivazioni. Al risultato si arriva attraverso le prestazioni ma sono sicuro che i ragazzi non mi deluderanno.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.