Cremonese, l’annuncio di Arvedi: “Disposto a fare un passo indietro davanti ad un’alternativa credibile”

Cremonese

ARVEDI CREMONESE ADDIO – Possibile scossone al timone della Cremonese? Il Cavaliere Giovanni Arvedi, come annunciato dallo stesso imprenditore in un comunicato congiunto con il Presidente Paolo Rossi, ha confermato di essere pronto a fare un passo indietro qualora si presentassero possibili acquirenti pronti a rilevare la società lombarda. Questo quanto annunciato dal numero uno grigiorosso:

“La mia età mi impone di guardare al futuro della Cremonese, se ci sarà una alternativa credibile sono disposto a fare un passo indietro. Finarvedi sosterrà sempre la Cremonese, ma se qualcuno ha un progetto migliore si faccia avanti. Si accomodi qualcun altro” – si legge su CuoreGrigiorosso.com

“Lavorare per il bene di una comunità significa andare oltre le critiche sterili, anche se a volte possono essere giustificate, ed iniziare a lavorare tutti insieme per ricercare un largo e profondo interesse comune. Quanto affermato in premessa vale anche per l’Unione Sportiva Cremonese, sempre al centro di costanti e spesso ingenerose critiche, pur a fronte di un grande sforzo da parte di tanti che nell’USC operano quotidianamente. Ora che il campionato è concluso posso annunciare che la proprietà della USC è disponibile a fare un passo indietro nel caso in cui qualcuno, e sarebbe il benvenuto, si facesse avanti con un programma finanziario e operativo tale da dare certezza e futuro alla nostra tanto amata Cremo. Gli unici obiettivi sono il futuro dell’USC e il bene della nostra Comunità”.

bonus
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.