25 Novembre 2022

Cittadella, Varela: “Con il Cosenza per noi è una finale”

Le parole di Varela sul momento del Cittadella e sul prossimo avversario

Torna la Serie B e tornano gli appuntamenti decisivi, come quello tra Cittadella e Cosenza nella cornice del Tombolato per una sfida da non fallire. Lo sa bene il Cittadella, che per questa partita così delicata vuole affidarsi a Ignacio Loris Varela, il fantasista granata intervistato anche dal Gazzettino di Padova.

Ecco le parole di Varela:

“É una partita fondamentale per noi, sappiamo cosa ci giocheremo contro il Cosenza, per noi sarà una piccola finale. E non possiamo sbagliare, speriamo di fare punti al Tombolato. Abbiamo lavorato a livello mentale, perchè comprendiamo l’importanza della posta in palio. Noi impostiamo ogni incontro sull’intensità e non credo che la sfida di domenica possa essere diversa. Cerchiamo di mantenere grande ritmo per tutti i 90 minuti, è uno dei nostri punti di forza. A Parma abbiamo perso a causa di nostre disattenzioni, ma sappiamo che se giochiamo come sappiamo fare siamo un avversario tosto per chiunque. Il Cosenza? Tanta qualità. Larrivey ha tanta esperienza, D’Urso sta facendo bene e lo conosciamo. Dovremo stare attenti ma tutto dipende da noi. Prima di Parma eravamo reduci da una striscia positiva. adesso dobbiamo ritrovare il gol e capitalizzare il lavoro sul campo, perchè se non segni poi le belle prestazioni si dimenticano presto. Bisogna continuare a cercare il gol. Personalmente sono contento di come mi sto esprimendo, come mi sono calato nella dimensione Cittadella, ma ovviamente mi manca il gol quindi non posso essere del tutto soddisfatto. In qualche circostanza servirebbe anche un po’ di fortuna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.