10 Luglio 2024

Spezia, senti di Carlo: “Confente è simile a Provedel. Per i bianconeri è un grande acquisto”

Le parole

Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images - Via One Football

L’ex allenatore del Vicenza Mimmo di Carlo ha parlato, ai microfoni del Secolo XIX, circa il quasi ufficiale innesto di Alessandro Confente che vestirà la maglia dello Spezia. Di seguito le sue parole riportate dalla redazione di Calciospezia:

“Confente? Un bravissimo ragazzo, serio e professionale. Ma se devo dire la mia, lo accosto da tempo a Ivan Provedel, che lì ebbe il periodo migliore della sua carriera, prima di approdare alla Lazio. Non è Provedel con i piedi, ma ci va molto vicino; rischia parecchio perché ha sicurezza. Nelle uscite è molto bravo, gli segni poco di testa in area e soprattutto è un portiere che attacca il gioco, mai passivo. Gli va data fiducia e con lui, il Vicenza, non sempre ha fatto scelte giuste, mettendolo in concorrenza, in maniera sbagliata, con tanti altri estremi difensori. Appena gli hai dato una maglia vera da titolare e la fiducia, ed ha giocato con continuità, ecco che è venuto fuori. Conosco bene Vicenza come il Picco; al Menti non gli hanno perdonato puntualmente nulla, poi, però si sono accorti di lui. Se i tifosi e lo stadio gli perdonano qualcosa, si ritroverà un protagonista sicuro. Lo Spezia è la scelta giusta per la sua carriera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.