Benevento, Viviani: “Cercavamo questa vittoria per dare serenità all’ambiente. Sapevamo la strada fosse quella giusta”

VIVIANI BENEVENTO REGGINA – Mattia Viviani, centrocampista del Benevento, ha parlato in sala stampa dopo il netto 4-0 rifilato alla Reggina nel pomeriggio del “Vigorito“. Queste le sue dichiarazioni, diffuse da OttoPagine.it:

“Venivamo da un periodo molto negativo, ma solo dal punto di vista dei risultati. Eravamo consapevoli che la strada intrapresa era quella giusta e che dovevamo dare il 110% per migliorare. La continuità è fondamentale perché ci farà risalire la classifica. Dobbiamo proseguire così anche contro il Vicenza. Il ruolo? Ho sempre giocato davanti alla difesa. L’anno scorso sempre a due, mentre da interno poche partite in carriera. Questo è il mio ruolo”. 

“La squadra è molto unita, nonostante i risultati siamo sempre stati molto sereni perché le prestazioni erano positive”. 

“Sto bene. La preparazione col Chievo l’avevo fatta. Certo, non ero al 100% quando sono arrivato ma sono sempre stato bene. Voglio dare continuità a queste prestazioni”. 

“Le recenti sconfitte sono state frutto di episodi. Oggi siamo scesi in campo con grande determinazione perché volevamo dare serenità a tutto l’ambiente tornando alla vittoria”.

“Nel calcio la fiducia è tutto. E’ normale che uno vuole giocare sempre, ma bisogna rispettare le scelte del mister. La fiducia cambia completamente un giocatore”. 

“Acampora e Ionita corrono tantissimo, io sono più di impostazione. Oggi ci siamo mossi bene. Poi c’è da dire che Improta dà grande equilibrio a tutta la squadra”. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.