Il saluto di Eusepi al Pisa: “La mia una scelta difficile”

Parole d’addio di Umberto Eusepi attraverso il suo profilo Instagram. Ecco quanto si legge:

Poche parole, ma dette con il cuore, per ringraziare Pisa e i suoi Tifosi per questo splendido anno insieme. Splendido perché difficile, maledettamente complicato, ma con un bellissimo lieto fine, per la città ed i tifosi. Un anno pieno di difficoltà e di problemi, in cui però mai, ne io ne i miei compagni ci siamo tirati indietro o abbiamo mollato, affrontando le difficoltà con grande impegno e sacrificio. Vado via anche se non avrei voluto, sarei ipocrita a dire il contrario, in una squadra che spero con tutto il cuore di aiutare a raggiungere al più presto l’obiettivo, una squadra che mi possa dare la continuità che non sarebbe stato possibile avere a Pisa per i motivi che tutti conosciamo.
La mia è stata una scelta difficilissima che non avrei mai voluto fare, tale è l’affetto che si è creato con la città di Pisa ed i suoi tifosi. Spero fortemente che la squadra possa al più presto arrivare alla salvezza.
Ma da oggi si volta pagina, vado in una città bellissima, una città in cui si vive di calcio, e queste situazioni mi hanno sempre esaltato e cercherò di farmi apprezzare dai tifosi così come è sempre accaduto nella mia carriera. L’Avellino mi ha voluto fortemente, ringrazio il Mister Novellino e la società per l’opportunità e spero di ripagare la fiducia in me riposta.
Per concludere, voglio mandare un immenso in bocca al lupo ai miei ex compagni, al Mister Gattuso ed alla società del Pisa, ma soprattutto abbracciare idealmente, uno per uno, tutti i tifosi pisani.
Umberto Eusepi

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.