Cosenza, Pirrello: “L’obiettivo è migliorare ogni giorno. A Benevento servirà limitare gli errori”

PIRRELLO COSENZA BENEVENTO – Roberto Pirrello, difensore del Cosenza, è intervenuto in sala stampa per analizzare il momento della truppa di Zaffaroni a pochi giorni dal confronto contro il Benevento:

“L’obiettivo, personale e di squadra, è quello di migliorare giorno dopo giorno e raggiungere il risultato prefissato. Ho giocato sia a 3 che a 4 dietro: devo dire che preferisco la seconda opzione, ma anche a 5 mi trovo bene. In genere ho giocato centro-destra, ma il mister qui mi ha impiegato anche tranquillamente a sinistra”

“Per continuare così servirà lavorare con costanza, senza guardare troppo in là. Poi il resto verrà da sé. Se stiamo studiando il Benevento? Noi analizziamo sempre l’avversario, indipendentemente da chi sia. Dobbiamo pensare principalmente a noi stessi, conosciamo il livello dell’avversario e la prepareremo nella maniera giusta. Per espugnare il Vigorito servirà giocare da squadra, limitare gli errori e stare su con il baricentro, cosa che ultimamente nelle ultime gare è forse mancata”

“La presenza dei tifosi dà una marcia in più. Il calore dei nostri l’ho percepito già dal primo giorno in cui sono arrivato qui, ed è una costante sia in casa che fuori. Indipendentemente dal numero, è comunque sempre un orgoglio averli affianco”

“La chiave trovata da Zaffaroni in un gruppo così giovane? La pecca iniziale è stata non aver lavorato assieme molto tempo. Non avendo fatto ritiro, stiamo cercando di recuperare il tempo perso, di ascoltare il mister e di mettere in atto il suo credo calcistico. Ho trovato un grande gruppo, lo dico dal primo giorno in cui sono arrivato. E’ l’elemento che fa la differenza in un club, indipendentemente dall’obiettivo di classifica che lo stesso si prefissa di perseguire”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.