Salernitana, Mezzaroma: “Ci hanno dato la bicicletta, ora pedaliamo. Sulle porte chiuse…”

MEZZAROMA SALERNITANA PORTE CHIUSE – Sulle pagine de Il Mattino il co-patron della Salernitana e vice-presidente della Lega B Marco Mezzaroma si è pronunciato riguardo alla ripartenza.

“Va dato merito ai presidenti Balata Gravina e a tutto il Consiglio Federale di aver accolto le istanze della Serie B, accogliamo con favore la notizia della possibile ripartenza. Ci sono tutti i presupposti per finire la stagione, ma mi fa piacere che siano state pensate anche alternative sulla base della situazione epidemiologica: ha vinto il buon senso. Ci sono 10 partite più un recupero, oltre play-off e play-out e quindi dovremo stilare un calendario cucito su misura per la situazione da svolgere in due mesi. Saranno probabilmente necessarie 3 e non 4 (richiesta AIC) settimane di lavoro collettivo. Condizione indispensabile è ripartire tutti nello stesso momento per garantire uniformità e correttezza. Ci hanno dato la bicicletta, ora pedaliamo. Il campionato che inizierà darà il via a una competizione del tutto nuova, le differenze potrebbero essersi azzerate: sono molto curioso di vedere in campo cosa accadrà. Prendiamo atto delle porte chiuse, consapevoli che per noi l’assenza dei tifosi sarà ancora più pesante. Anche per i calciatori sarà strano abituarsi a trovare le giuste motivazioni in uno stadio vuoto.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.