Latina, Vivarini: “Gran vittoria contro una squadra fortissima”

Vincenzo Vivarini, tecnico del Latina, ha parlato alla stampa dopo la vittoria con l’Hellas Verona. Ecco le sue dichiarazioni riportate dal sito ufficiale dei pontini:

“Inizio con l’esaltare i miei giocatori – ha dichiarato il tecnico nerazzurro – Voglio sottolineare le difficoltà che stiamo avendo in questi giorni, loro si sono buttati a capofitto nel curare nei minimi particolari le cose da fare in campo. Lo hanno fatto con applicazione, amore per i colori e per la città di Latina. Gli faccio i complimenti, anche per aver sopportato le preparazioni alle partite che faccio io, che sono spesso lunghe e noiose. I frutti in campo sono questi, viene il Verona a giocare a Latina: non riesce a combinare niente e riusciamo a vincere meritatamente. Oggi – ha continuato Vivarini– Mi è piaciuto tutto. Anche la fase di possesso palla, quella di oggi era una partita in cui dovevamo cercare di ripartire e costruire azioni in velocità. Giocavamo contro una squadra che ha delle precise caratteristiche, avevamo preparato molto le uscite su Scaglia e Insigne e loro si sono esaltati. Ogni partita ha una sua storia e la prepariamo a seconda dei particolari. I ragazzi erano applicati alla lettera in entrambe le fasi. Sono molto contento perché ho un po’ di rabbia dentro. Vorrei che il contorno di questa squadra si unisse a noi, soprattutto per esaltare le qualità di questa città e dei tifosi, che anche oggi sono stati eccezionali. Abbiamo tanti problemi e spero che si possano risolvere, penso che c’è una nuova società molto entusiasta e desiderosa di far bene. Nel girone d’andata abbiamo mostrato alcune pecche o lacune, c’è un mercato da chiudere – ha concluso Vivarini – Spero che si possano risolvere perché il campionato è ancora aperto a tutto”.

FONTE: Uslatinacalcio.it

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.