Cittadella-Como, Gorini: “Avevamo in mano la partita, serviva più malizia. C’è tanta rabbia”

GORINI CITTADELLA COMO

GORINI CITTADELLA COMO – Edoardo Gorini, allenatore del Cittadella, ha commentato il 2-2 col Como in conferenza stampa.

Ecco le sue parole, riprese da TMW:

“C’è tanta rabbia e delusione perché avevamo in mano la partita. Per un’ora ho visto un ottimo Cittadella, il secondo gol in particolare nasce da una giocata che proviamo spesso. Ci piace coinvolgere nell’azione quanti più giocatori possibile. Su alcune cose dobbiamo crescere, specialmente quando la strada si mette in discesa e riusciamo a portarci sul doppio vantaggio.

Non c’è dubbio dovessimo gestire meglio il 2-0, impedendo al Como di arrivare al 2-1. Era una situazione che potevamo leggere meglio, si è abbassata un pochino la tensione e, a questi livelli, non te lo puoi permettere. Serviva un pizzico di malizia in più ed è ovvio che ci sia tanta delusione in questo momento fra i ragazzi. Ma per fortuna scenderemo in campo tra pochi giorni e proveremo a ripartire nel migliore dei modi.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.