Empoli, l’ad Ghelfi: “Slittamento Serie B? Mossa giusta. La scelta fatta su Dionisi sta ripagando, vogliamo che resti con noi anche il prossimo anno”

GHELFI EMPOLI – L’amministratore delegato dell’Empoli, Francesco Ghelfi, è intervenuto durante la trasmissione Azzurro Mania su Antenna 50. Ecco le sue parole, riportate da pianetaempoli.it:

Slittamento Serie B? E’ una mossa giusta per garantire la regolarità del campionato, tanto che è stata votata da 16 società. Rimane un grande punto interrogativo la gara Empoli-Chievo che potrebbe protrarsi con ricorsi vari e perdite di tempo inutili. Il Chievo sta tentando di allungare i tempi con un ricorso che non serve a niente, speriamo che la sentenza arrivi il prima possibile in modo che si possa programmare il recupero. La sensazione è che il Chievo voglia giocare contro un Empoli già con la promozione matematica. Sono state programmate tutte le ultime 4 gare in contemporanea per non dare vantaggi a nessuno e l’orario delle 14:00 è stato scelto per dare la possibilità alle squadre che giocano in trasferta di poter rientrare nella stessa giornata. Ad esempio se a Salerno avessimo giocato alle 20:00 saremmo stati costretti a pernottare e tornare il giorno dopo, ma giocando ogni tre giorni era una soluzione impraticabile.”

Sulla stagione in corso. Sta andando tutto alla grande, speriamo di poter finire il prima possibile questo campionato e festeggiare il ritorno in Serie A. La differenza tra l’Empoli dello scorso anno e quello di quest’anno è nel manico, abbiamo puntato con decisione su Alessio Dionisi e la scelta sta ripagando. Dionisi è un grande allenatore, è sotto contratto anche il prossimo anno e tutti noi dirigenti vogliamo che resti con noi anche il prossimo anno. Questione stadio Castellani. Ha subito una involuzione legata al Covid che ha un pò fermato il tutto. Dopo la decisione del Comune di mettere in vendita l’impianto, a questo punto dobbiamo aspettare la relativa valutazione, poi ci sarà il bando in cui l’Empoli parteciperà. L’operazione ovviamente dovrà essere sostenibile.”

bonus
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.