Cosenza, Zaffaroni: “L’approccio alla partita non mi è dispiaciuto”

COSENZA ZAFFARONIMarco Zaffaroni, al termine della partita che ha visto il suo Cosenza uscire sconfitto dalla delicata sfida contro la Spal, è intervenuto in conferenza stampa. Queste sono le sue parole:

La partita l’abbiamo giocata, loro ci hanno prevalentemente aspettato dentro la metà campo. Il possesso palla è stato principalmente nostro, siamo stati imprecisi tecnicamente, seppur diversi cambi gioco li hanno messi in difficoltà. L’approccio alla partita non mi è dispiaciuto, il gol ci ha tagliato le gambe. Anderson sta cercando di entrare in condizione, ha fatto diverse cose buone, seppur gli manchi ancora un po’ di brillantezza. Ma non ha svolto una prestazione negativa. Dobbiamo crescere sotto l’aspetto della personalità e della gestione della partita. Oggi non meritavamo di perdere, una sconfitta così non ci deve abbattere, ci deve servire per migliorare. I nostri tifosi sono fantastici, lo abbiamo detto anche dopo Parma. Renderli felici è una nostra responsabilità, sotto il punto di vista dell’impegno stiamo dando tutto. E’ chiaro che se non riesci a finalizzare il tutto, la prestazione viene macchiata.”

Durante il percorso di formazione classifica, mi sono addentrato nel mondo del giornalismo prendendo parte ad alcuni progetti in fase di sviluppo come “Il Calcio Calabrese” e “Calciomercato Report”. Ho co-fondato il blog d’attualità “Carpe Ideam”. Attualmente sono Autore ed Inviato per “Pianeta Serie B”; Editorialista per “La Notizia Sportiva”; Autore per “La Politica del Popolo”; Corrispondente per “Calabria Live”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.