Cosenza, Occhiuzzi: “La salvezza è stata una soddisfazione enorme, un orgoglio per tutti noi e per tutta Cosenza“

Roberto Occhiuzzi, allenatore del Cosenza, dopo aver centrato la salvezza con i lupi rossoblù ha parlato a TMW. Queste le sue parole: “Era dura, non difficile. Il difficile viene quando non hai materiale su cui lavorare e la squadra non ti segue, ma io avevo un ottimo gruppo, un grande staff e persone che mi supportavano. Ci credevamo tutti insieme, il segreto è stato quello. È stata una soddisfazione enorme, un orgoglio per tutti noi e per tutta Cosenza: credo che ognuno abbia dato il suo contributo, e aver portato il nome della città a livello europeo deve renderci orgogliosi. Io poi sono di qui, è stata una gioia doppia. Ho sempre sentito molto la responsabilità, anche perché avvertivo un po’ di scetticismo nell’ambiente, ma io conosco il mio lavoro e quello del mio staff, sapevamo il fatto nostro. Gara chiave? Paradossalmente per noi erano tutte gare da ultima spiaggia. Ma il post gara di Spezia ci ha compattati ancora di più. Il tribunale può toglierci la salvezza? Come noi dobbiamo essere bravi sul campo, ci sono persone, in altri ambiti, chiamate a fare il loro lavoro, e io ho massima fiducia negli organi competenti: non è una partita che posso giocare io, la devono giocare altri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.