Cittadella, parla Pavan: “La B non ti regala nulla, dobbiamo ripartire. Sul Pordenone…”

CITTADELLA PAVAN PORDENONE – Nicola Pavan, centrocampista del Cittadella, ha rilasciato una lunga intervista a Il Mattino di Padova. Il classe 1993 ha analizzato la sconfitta con la Cremonese, per poi concentrarsi sulla prossima giornata di campionato con il Pordenone.
Queste le sue parole riportate da trivenetogoal.com:

«Non siamo riusciti a essere incisivi come avremmo dovuto: abbiamo prodotto poche occasioni rispetto alla mole di gioco creata, a lungo abbiamo tenuto in mano la partita ma senza concretizzare. Sarebbe servita più pazienza nell’allargare la manovra, cosa che nelle altre partite ci era riuscita». 

«Il campionato di B non ti regala niente e noi dovremo essere bravi a ripartire. Ci attende un trittico impegnativo, ma oggi ha poco senso pensare alle gare che seguiranno: siamo concentrati sul Pordenone, un avversario che non regalerà nulla, perché ha bisogno di punti. Contando anche la Coppa Italia possiamo dire di avere affrontato quattro fra le avversarie più quotate della categoria e abbiamo visto tutto quello che può fare di buono e meno buono il Cittadella: dobbiamo imparare dai nostri sbagli per non ripeterli, pensando soprattutto a fare la nostra partita».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.