Ascoli, Sottil: “Ci sarà qualche rotazione. Vogliamo chiudere a 47 punti”

CHIEVO ASCOLI SOTTILAndrea Sottil, allenatore dell’Ascoli, ha parlato alla vigilia della sfida col Chievo. Ecco le sue parole riprese dal sito ufficiale dei bianconeri. ”

Prima della partenza per la trasferta di Verona, Mister Sottil è tornato a parlare interrompendo la scaramanzia del silenzio pre gara:

“Abbiamo fatto qualcosa di straordinario, un grandissimo lavoro, salvandoci direttamente con una giornata di anticipo. L’intervista pre gara non la facevo anche per tenere più alta la concentrazione e non dare nessun tipo di indicazione, poi c’è stato il discorso della scaramanzia e ha portato anche bene”.

Il tecnico, al di là della salvezza acquisita, vuole dai suoi ragazzi massima concentrazione fino all’ultimo:

“Abbiamo preparato la partita come sempre, indubbiamente c’è un clima sereno; si è festeggiato, anche se in questo momento non si possono fare grandi cose, come è giusto che sia, perché bisogna rispettare le regole, ma c’è un clima di gioia, felicità e festa. Andiamo a Verona per chiudere in bellezza, abbiamo fatto una rincorsa incredibile e l’ultima giornata vogliamo centrare la vittoria per terminare il campionato a 47 punti e onorare fino in fondo la nostra professionalità”.

Mister Sottil medita dei cambiamenti al Bentegodi:

“L’ultima partita è stata molto logorante a livello mentale e fisico, qualche giocatore è arrivato al limite e sicuramente farò qualche rotazione, chi è stato impiegato meno avrà la possibilità di giocare e mostrare il proprio valore. Sarà partita vera, il Chievo ha l’obiettivo ancora da consolidare, noi giocheremo la nostra partita per chiudere in bellezza, giocheremo 100’ e il campo dirà chi è il migliore”.

Classe '96, amante del calcio e delle sue storie, innamorato della Serie B. Giornalista pubblicista dal settembre del 2020. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.