Benevento, Caldirola: “Sarebbe un’ingiustizia toglierci la Serie A. Vogliamo tornare in campo per conquistarla”

Luca Caldirola, difensore del Benevento, ha parlato nella consueta rubrica “Casa Di Marzio”. Di seguito le sue dichiarazioni riportate da gianlucadimarzio.com:

“Stiamo vivendo qualcosa di anomalo. Per fortuna è qui con me a Benevento anche la mia famiglia. Dobbiamo stare a casa e rispettare le regole. Io mi alleno tutti i giorni in attesa di tornare in campo. E’ chiaro che vogliamo terminare la stagione, ma non devono esserci rischi per la salute di tutti“.

“Benevento è stata l’occasione giusta. La squadra che più di tutte ha deciso di puntare su di me. Devo ringraziare il direttore Pasquale Foggia per aver creduto in me“. Oltre che la società: “Vigorito è un presidente unico. Qui è il papà di tutti. E’ sempre con la squadra durante gli allenamenti, in casa in trasferta non ci fa mai mancare niente. E’ di una sensibilità incredibile“.

“Nessuno può toglierci la Serie A. Sarebbe un’ingiustizia. Noi vogliamo tornare a giocare e conquistarla sul campo. Ovvio che tutti dovranno essere al sicuro. Abbiamo però fatto un campionato straordinario, e senza questo stop forzato avremmo già ottenuto la promozione“.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.