Brescia, Donnarumma da record: nel mirino un ex campione del mondo

BRESCIA DONNARUMMA CAPOCANNONIERE – Momento d’oro per il Brescia, che mai come in questo momento, appare la favorita numero uno per la vittoria del campionato. Mancano 8 partite alla fine del torneo, ed il sentitissimo match contro il Verona di domani potrà dire molto sul prossimo futuro e sulle ambizioni della squadra di Corini, vogliosa di dare lo strappo definitivo al primo posto della classifica. Polemiche arbitrali a parte, contro il Foggia il protagonista assoluto è stato ancora lui: Alfredo Donnarumma. L’ex Empoli ha portato a 24 il suo bottino stagionale, in 24 partite disputate. Nonostante l’iniziale errore dal dischetto, abbiamo potuto apprezzare ancora una volta la ferocia e la cattiveria di questo ragazzo,nel voler incidere sul match e nel voler far comparire per l’ennesima giornata il suo nome sul tabellino dei marcatori. Nel mirino del bomber di Torre Annunziata, come ricordano i colleghi di BresciaOggi.it, c’è il record di marcature di Luca Toni registrate nella stagione 2004. Quell’anno il bomber, poi campione del mondo nel 2006, segnò ben 30 reti in 45 partite complessive. Un record che l’attuale capocannoniere del campionato di Serie B ha già messo nel mirino, e che avrà sicuramente intenzione di frantumare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.