Pisa, Benedetti: “Siamo stati bravi e fortunati, noi duri a morire”

BENEDETTI PISA BRAVI – Il difensore centrale del Pisa Simone Benedetti ha commentato nel post-gara la vittoria per 2-1 in casa della Reggina.

Queste le sue parole, riprese da TuttoPisa.com:

“Abbiamo fatto una partita ordinata e loro avevano tirato pochissimo in porta e la sconfitta sarebbe stata immeritata. Siamo stati bravi a non disunirci come abbiamo fatto in altre gare. Siamo stati anche fortunati con l’espulsione e siamo stati premiati. Nel nostro DNA c’è quello di non mollare mai e siamo duri a morire. Portiamo a casa la consapevolezza che ci siamo e che altre volte non ci è girata bene.”

Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.