Empoli, Bandinelli: “La strada è quella giusta, ma dobbiamo gestire meglio gli ultimi minuti”

BANDINELLI EMPOLI – Filippo Bandinelli, centrocampista dell’Empoli, è intervenuto ai microfoni della stampa al termine del match pareggiato contro il Vicenza: “C’è grande rammarico, il nostro secondo tempo è stato importante e ci ha permesso di rimettere in piedi una partita complicatasi dopo il loro vantaggio. Abbiamo gestito male, ancora una volta, gli ultimi minuti, ma dobbiamo continuare su questa strada – riporta pianetaempoli.it – perché c’è grande spirito di sacrificio da parte di chiunque. Il percorso è quello giusto, la squadra è compatta ma dobbiamo analizzare gli ultimi minuti e gli errori commessi. Mi fa piacere fare l’ultimo passaggio, ma non posso festeggiare a pieno, sono rammaricato per il pareggio e perché sono arrivato stanco sul pallone che avrebbe potuto chiudere la partita. A Pordenone dovremo mettere in campo ancora più rabbia. Abbiamo sempre cercato di giocare, sia nel primo tempo che nel secondo. Il Vicenza ci ha aspettato nella propria metà campo, magari avremmo dovuto muovere la palla più velocemente e trovare la giusta imbucata. Nella ripresa abbiamo spinto maggiormente, purtroppo anche oggi non sono arrivati i tre punti. Entreremo in un notevole tour de force, ma la nostra rosa è ampia e tutti hanno voglia di mettersi in mostra. Affronteremo ogni gara al meglio per cercare di portare a casa quanti più punti possibili“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.