Ascoli, Dionisi: “Ora testa all’Empoli, abbiamo una salvezza da conquistare”

DIONISI SPAL ASCOLI – Federico Dionisi, attaccante dell’Ascoli, ha commentato a DAZN la vittoria maturata al Mazza contro la Spal. Ecco le sue parole:

“Era una partita importantissima per noi, un po’ di nervosismo nel finale di gara ci sta. Oggi abbiamo fatto quel che c’era da fare: dopo il gol subito c’è stata una grande reazione e poi siamo riusciti a passare in vantaggio. Forse potevamo fare un po’ di più in contropiede, ma oggi è stata una partita di sofferenza. Un po’ come la stagione che stiamo vivendo. Ora pensiamo ad Empoli, abbiamo una salvezza da conquistare e possiamo conquistarla se l’Ascoli sarà questo. In campo durante la partita ci aiutiamo un po’ tutti lì avanti. Stiamo dimostrando di essere squadra ed ognuno sta facendo la sua parte. Rispetto all’Ascoli del girone d’andata sono cambiate tante cose, c’è stata una gestione diversa. Questo nuovo Ascoli è partito da quei giocatori che nei primi sei mesi sono stati qui ed hanno subito tante critiche per il momento”.

bonus
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.