Tesoro sul Parma: “Rendimento deludente, ma serve pazienza”

ANTONIO TESORO DICE LA SUA SUL PARMA

ANTONIO TESORO PARMA – Antonio Tesoro, direttore sportivo con all’attivo esperienze in cadetteria con Ascoli e Vicenza, è intervenuto ai microfoni di parmalive.com per parlare del progetto Parma: “Rispetto alle aspettative il rendimento è deludente, ma in B prima di marzo non succede nulla. Ci sono tante partite e continui stravolgimenti. Ogni squadra fino a quel momento è in lotta per tutto. Anche il Monza è in ritardo, ma può recuperare.

Vazquez è un grande giocatore, che ha grande qualità. Il campionato di B per giocatori come lui è più difficoltoso, ci sono tempi di gioco e caratteristiche diverse. E lui in questo momento avrebbe voluto fare di più la differenza. Forse soffre un po’ la pressione, ma le qualità non gli mancano. Le rimonte subite dal Parma? È sempre difficile, a volte dipende da più fattori. L’aspetto psicologico spesso diventa predominante. E non bisogna dimenticare l’aspetto psicologico.

Il campionato di B è pieno di difficoltà, ci sono squadre competitive. Le big e poi qualche sorpresa che in genere non manca mai. Il Lecce sta facendo bene, Pisa oltre le aspettative, anche la Cremonese sta stupendo. Maresca? Bisogna sicuramente restare concentrati. Lui ha idee di calcio molto ambiziose, è un allenatore programmatico e che può dare una forte identità al suo tipo di calcio. Ci vuole pazienza. La dea bendata se ti vuole bene ti fa andare tutto liscio, altrimenti qualche battuta d’arresto capita. Il gruppo è importante e, in generale, se questo manca non si vince“.

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.