Salernitana, Ventura può restare: aggiornamenti anche sul parco calciatori

VENTURA SALERNITANA – Gian Piero Ventura potrebbe essere il primo tecnico dell’era Lotito-Mezzaroma a non essere esonerato. I colleghi di salernitananews.it esprimono in modo chiaro quanto appreso dall’edizione odierna de “Il Mattino“, che parla della possibile permanenza dell’allenatore sulla panchina della Salernitana. Il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno non dovrebbe essere un problema, dato che la volontà comune è quella di continuare insieme, esercitando l’opzione di rinnovo automatico presente nell’accordo. D’accordo con la Lazio potrebbero restare in Campania anche Karo, Cicerelli, Lombardi, Dziczek e Maistro, mentre Kiyine ha buone possibilità di trasferirsi a Formello e giocarsi le proprie carte sotto la guida di Simone Inzaghi. Ventura, come si legge, potrebbe chiedere una riorganizzazione del proprio staff, a cominciare dal vice, dopo l’addio di De Patre: nelle ultime ore ha preso corpo l’ipotesi Luca Fusco, attualmente alla guida della Primavera della Juve Stabia. 

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.