Ternana, Bandecchi ribadisce: “Sono nel calcio esclusivamente per portare la mia squadra in Serie A”

BANDECCHI TERNANA – Stefano Bandecchi, patron della Ternana, è tornato ad evidenziare le proprie ambizioni per il futuro del club umbro pubblicando alcuni video sul proprio profilo Instagram: “La palla è tonda. Qualcuno vince e qualcuno perde. Io non sono un grande intenditore di calcio. Ma una cosa la dico con estrema certezza. Chi non ha coraggio, nella vita, non arriva da nessuna parte. All’inizio della mia avventura calcistica ho detto che avrei voluto portare la Ternana in serie A. Lo voglio ripetere con estrema forza e convinzione. Mi occupo di calcio solo ed esclusivamente per portare la mia squadra in serie A. Altri ‘se’ e altri ‘ma’, non ci sono“.

“Forse ho ragione io o forse la avranno i miei detrattori. Sarà bellissimo giocare contro di me. Sono l’unico che dichiara serenamente e tranquillamente di avere degli obiettivi alti. A me basta arrivare tra i primi otto in classifica, per poi tentare in qualche maniera, anche rotolando, di poter un giorno andare in serie A. Potrebbe essere quest’anno, o tra vent’anni. Insomma, prima che muoia. Anzi, se muoio senza essere andato in serie A, fatemi la cortesia di scrivere sulla mia lapide ‘sto co…ne non ce l’ha fatta a fare ciò che doveva fare’. Se no, mettetevi il cuore in pace. Io andrò dove voglio, come ho sempre fatto in tutta la mia vita”.

Nato a Palermo nel 1996. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'Università degli Studi di Palermo e studente specializzando in Televisione, Cinema e New Media alla IULM.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.