Calciomercato Serie B, i primi movimenti d’inizio giugno

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il campionato regolare si è concluso da poco, anche se diverse squadre ancora non conoscono in che categoria giocheranno tra finale playoff, playout e ricorsi vari. Al contempo, alcune società si stanno già muovendo per farsi trovare pronte all’apertura del calciomercato e partire col piede giusto nella prossima stagione.

Potrebbe concludersi con la miracolosa salvezza l’avventura di Francesco Valiani con la maglia del Livorno. l’esperto calciatore amaranto, infatti, potrebbe lasciare la compagine di Breda per approdare alla Pistoiese in Serie C. A Pistoia Valiani chiuderebbe la carriera per poi ripartire con un ruolo fuori dal campo sempre con gli arancioni. A riferirlo è TMW.

 Stando a quanto raccolto da La Repubblica, uno dei possibili innesti del Bari per la stagione Serie C potrebbe giungere dal Perugia. Si tratta del centrocampista trentaduenne Raffaele Bianco, che in passato ha già vestito la maglia dei Galletti. Fondamentale sarà la volontà del calciatore, il quale potrebbe accettare la sfida e viversi da protagonista la scalata della società pugliese. Restando in casa umbra, come riportato da La NazionePietro Iemmello potrebbe essere il colpo in attacco del Perugia. Il calciatore è in cerca di riscatto dopo una retrocessione tribolata, anche sul piano individuale, con la maglia del Foggia. La punta di proprietà del Benevento sarà certamente sul piede di partenza, poiché si è inimicato la tifoseria sannita quando ha affrontato la Strega con la maglia rossonera. Oltre al Grifo, per l’ex Sassuolo si è fatto avanti nei giorni scorsi anche il Pordenone. Poiché il mercato è ancora in fase embrionale, non è un azzardo pronosticare che un giocatore con le sue caratteristiche sarà tra i più ambiti dell’intera cadetteria.

Stefano Di Livio, classe ’97 dopo la stagione trascorsa alla Robur Siena, rientra dal prestito alla Roma. Su di lui, come riporta TuttoC.com, sembra esserci il forte interesse di due squadre di B: Pescara e Virtus Entella.

Il Benevento sarebbe stato obbligato a riscattare il portiere Manuel Montipò dal Novara in caso di promozione. Sebbene l’obiettivo sia sfumato, anche a causa della sfortunata prova al “Vigorito” contro il Cittadella dell’estremo difensore, il club sannita sembra intenzionato ad assicurarselo ugualmente. Come riporta La Stampa, la dirigenza potrebbe versare nelle casse della società piemontese 400.000€, cifra pari a quella spesa per il prestito annuale.

La Sampdoria è a caccia di alcuni profili che possano rafforzare la compagine genovese soprattutto sui terzini, ruolo in cui i titolari hanno dato certezze senza però essere supportati da comprimari all’altezza. Stando a quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, i blucerchiati si sono iscritti alla corsa per Tommaso Augello, terzino rivelazione dello Spezia e profilo lanciato in orbita Serie A. L’avventura di Claudio Terzi allo Spezia potrebbe terminare questa estate. il captano dei liguri, infatti, ha già destato parecchio interesse e stando a quanto riferisce TMW è il sogno di mercato della Ternana che, nel girone B di Serie C, andrà a caccia di un riscatto notevole dopo la delusione di quest’anno. La trattativa potrebbe decollare ma lo Spezia, in attesa di capire chi sostituirà Marino, non se ne priverà facilmente.

Nonostante la retrocessione, l’Empoli nell’ultimo campionato di Serie A ha fatto un’ottima figura sia a livello di risultati che (soprattutto) di gioco. Molti sono i giocatori che, essendosi messi in mostra in Toscana a suon di buone prestazioni, lasceranno il club di Corsi per intraprendere nuove esperienze. Tra questi, stando a PianetaEmpoli, rientra Rade Krunic, che difficilmente la società riuscirà a trattenere tra le propria fila in Serie B. Sul bosniaco c’è da registrare l’interesse del Fenerbahce. L’Empoli chiede 6/7 milioni di euro per far partire il ragazzo. Non solo Krunic però, perché la compagine turca starebbe mostrando interesse anche per Francesco Caputo, bomber della squadra di Andreazzoli. Più difficile però che questa trattativa vada in porto, viste le numerose richieste che “Ciccio” ha fatto registrare nelle ultime settimane anche da parte di squadre italiane. Dopo l’acquisto di Zajc dello scorso inverno, la società con sede ad Istanbul dimostra ancora una volta di guardare con interesse al nostro campionato.

Che Gaston Brugman sia un calciatore che meriterebbe a pieno titolo la Serie A è un concetto fuori discussione. Secondo Calciomercato.com, anche quest’estate sarà proprio il Parma a provare a portare in massima serie il centrocampista. Dopo mesi di corteggiamenti, accelerate e stop improvvisi quella tra l’uruguayano e la società ducale sembra la più canonica delle telenovele sudamericane. Bisognerà attendere per scoprire se nel corso dei prossimi mesi il Pescara si lascerà convincere dall’offerta e venderà uno dei pezzi più pregiati della bottega.

Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.